Home / Salute / “Contatto umano e tecnologia”, gli strumenti tecnologici a…

“Contatto umano e tecnologia”, gli strumenti tecnologici a…

15.04.2019 – 10.48 – Domani, martedì 16 aprile, dalle ore 15.00, presso il il Centro Diurno dell’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Pro Senectute, in via Valdirivo n°11 al primo piano, si terrà l’incontroContatto umano e tecnologia: strumenti complementari a sostegno degli anziani fragili“, durante il quale interverranno Deborah Voliani e Silvia Fontana di Televita S.p.a.

L’evento, aperto a tutti e gratuito, nasce dalla ormai storica collaborazione tra l’Azienda Pro Senectute e Televita S.p.a, che con questo incontro mira ad affrontare il tema della promozione del benessere e della salute degli anziani fragili, con un focus particolare sulle situazioni di solitudine e isolamento sociale.

Le referenti di Televita spiegheranno quindi quali sono gli strumenti per affrontare queste delicate situazioni; dagli strumenti di valenza sociosanitaria, come il progetto “Amalia” che tramite i suoi operatori che lavorano in rete sul territorio, utilizza l’ascolto, la vicinanza ed il contatto umano, come metodo per affrontare situazioni critiche di questo tipo; agli strumenti di valenza tecnologica, fondamentali per il lavoro di prevenzione, come la teleassistenza domiciliare o le tecnologie domotiche, che permettono una riduzione del rischio di incidenti domestici monitorando l’abitazione, o ancora la telesicurezza mobile, un servizio in grado di garantire sicurezza e tranquillità ovunque.

L’incontro inoltre, si inserisce nell’ambito degli appuntamenti in programma presso l’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Pro Senectute, con l’obiettivo di offrire agli anziani nuove occasioni di socialità, favorendo il rapporto di comunicazione interpersonale e cercando di valorizzare l’anziano quale testimone di esperienze, tradizioni e cultura.

Per informazioni e prenotazioni contattare ASP PROSENECTUTE al numero 040365110.

Guarda Anche

Monsola: addio a don Francesco Daniele, il parroco più anziano d’Italia

Alla festa per il suo 99° compleanno, il 30 gennaio, aveva espresso un desiderio: «Incontrare …