Home / Scuola / Istituto di robotica e macchine intelligenti: incentivo alla tecnologia italiana

Istituto di robotica e macchine intelligenti: incentivo alla tecnologia italiana

Istituto di robotica e macchine intelligenti made in Italy, nasce l’I-Rim.

L’Istituto di robotica e macchine intelligenti è nato con lo scopo di incentivare lo sviluppo e l’impiego delle tecnologie in Italia. Questo è stato possibile grazie all’unione degli esperti più visionari e degli scienziati legati alle tecnologie di ultima generazione. Primo presidente messo a capo dell’I-Rim è Antonio Bicchi, scienziato italiano proveniente dalla lit di Genova e dall’Università di Pisa.

L’associazione ha carattere no profit e propone l’utilizzo e lo sviluppo di tecnologie atte a migliorare il benessere della popolazione. Il presidente ha annunciato che l’associazione avrà come fine principale quello di sviluppare le tecnologie dell’interazioni.  Questa categoria tecnologica si occupa di analizzare il mondo fisico e modificare il comportamento delle intelligenze artificiali.  Questo tipo di tecnologie risulterebbero fondamentali per il miglioramento della qualità di vita, sopratutto in campi specifici quali l’assistenza agli anziani, il lavoro, la medicina, le tecniche di produzione, la sicurezza, ma aiuterebbero anche a produrre un minor impatto ambientale, sopratutto in relazione ai trasporti.  L’università di Pisa ha spiegato come in molti campi, l’Italia non preveda alcun impiego della tecnologia dell’interazione, ma che essa risulti in realtà fondamentale. Il progetto promuove, oltre la creazione di soluzioni pratiche per benessere dei cittadini e dell’economia, anche le personalità e i progetti più ambiziosi a livello tecnologico.

La Maker Faire di Roma 2019 ospiterà la presentazione dell’I-Rim

Dal 18 al 20 ottobre 2019, la città di Roma ospiterà la settima edizione della Maker Faire, ovvero l’evento sull’innovazione più conosciuto di Europa. Durante ogni edizione inventori e scienziati si sono esposti al pubblico con i propri progetti e tra questi, quest’anno, vi sarà anche l’Istituto di robotica e macchine intelligenti. La presentazione dell’associazione sarà presente nei padiglioni 9 e 10 della fiera. Grandi personalità ed esperti di robotica presiederanno all’evento e spiegheranno a grandi e piccini  il funzionamento di questo progetto.

 

Asia Lupo 

Guarda Anche

Da Belkin a Palmizio: le leggende dell’Accademia Chigiana suonano sul palco dei Rinnovati

Il Chigiana International Festival è una fucina d’incontri musicali che hanno dello straordinario. È questo il caso …