Home / Malattie / Pet therapy, a Orvieto il primo centro autorizzato in Umbria per la formazione degli operatori: a settembre via ai corsi

Pet therapy, a Orvieto il primo centro autorizzato in Umbria per la formazione degli operatori: a settembre via ai corsi

ORVIETO – I nuovi professionisti della pet therapy si formano sulla Rupe. Il Centro studi “Città di Orvieto” è infatti il primo centro in Umbria autorizzato per la formazione degli operatori per “Interventi assistiti con animali” e a settembre partirà il corso propedeutico in collaborazione con il Cersal e la Uisp.

Una “bandierina” che il Centro studi orvietano è riuscito a mettere in anticipo rispetto ad altre realtà dopo l’approvazione, nel marzo scorso, della legge nazionale che ha di fatto messo ordine nel settore e quindi anche nella formazione degli operatori. Quella della pet therapy e degli interventi assistiti con animali è un’attività in crescita negli ultimi anni anche se al momento, nella lista degli operatori autorizzati disponibile sul sito www.

digitalpet.it, in Umbria sono appena 30 gli iscritti sui 3551 a livello nazionale.

Ancora non censite invece le strutture dove è possibile praticare gli interventi assistiti con animali. I corsi di formazione che partiranno sulla Rupe rappresentano dunque un’opportunità anche lavorativa come è stato sottolineato nel corso della conferenza stampa di presentazione dal presidente del Csco, Matteo Tonelli,dal coordinatore del comitato scientifico del Cersal, Marco Cristofori, e da Elisa Marceddu, componente della segreteria scientifica della Fondazione Csco.

.

Guarda Anche

ASP Enna: conferiti incarichi di Direttore dei Dipartimenti

Il Direttore Generale dell’ASP di Enna, dr. Francesco Iudica, coadiuvato dal Direttore Sanitario, dr. Emanuele …