Home / Malattie / Toscana sempre più vecchia Senza figli tre famiglie su 5

Toscana sempre più vecchia Senza figli tre famiglie su 5

È il paradosso che emerge dall’ultimo rapporto su «Welfare e salute in Toscana», presentato ieri dall’Agenzia regionale di sanità al teatro della Compagnia di via Cavour. Da un lato, l’aspettativa di vita è di 81,5 anni per un toscano (quasi un anno in più della media nazionale) e di 85,6 anni per una donna (quasi sei mesi in più della media italiana); dall’altro, gli anziani sono ormai diventati il doppio degli under 15.

Nel 2018, in Toscana abitano 3.737.

000 persone, con un’età media di 46,7 anni, quasi due in più della media italiana (44,9). Dopo il picco raggiunto nel 2015, per il terzo anno consecutivo i residenti calano, anche perché i flussi migratori sono notevolmente scesi.

Gli stranieri regolari, in Toscana, sono 408.000, pari all’11%, che diventa un 11,9% se si aggiungono gli irregolari stimati.

E anche la natalità tra gli immigrati cala: nel 2006 i neonati figli di stranieri erano 4.300, oggi superano di poco i 5.

000, ma da allora la loro presenza è raddoppiata. D’altro canto sempre più donne italiane scelgono di non diventare mamme: le famiglie toscane dal 1971 a oggi sono passate da una media di componenti di 3,25 a 2,25.

Le coppie senza figli e i single rappresentano il 57% delle famiglie toscane, contro il 52 italiano. L’Amiata grossetana è l’area dove si fanno meno figli (probabilmente a causa degli scarsi servizi all’infanzia e dell’esodo di giovani), con un tasso di 4,7 ogni mille abitanti.

A reggere la sola Prato, con un tasso da 8,3, forse grazie alla componente cinese della città.

.

Guarda Anche

Alzheimer e Demenze. Malati e famiglie non possono più aspettare

Abbandonare le famiglie con una persona con demenza al loro destino non può essere la …